silver

provinciale

2° posto a Sannolo 2024

Nagasaki

NAGASAKI è il fermo immagine della quiete dopo la tempesta: dopo il litigio furibondo di una coppia in camera da letto, lo sguardo si sofferma sui vestiti lanciati in preda alla rabbia dai due innamorati, che compongono un campo di battaglia dove non ci sono superstiti. La guerra funge da iperbole e trasforma un normale litigio in una metafora sullo stare insieme, affrontando quanto sia difficile e dispendioso “stare bene”, appianare i conflitti e lavorare costantemente per vivere una relazione armoniosa, mentre fare la “guerra”, darsi la colpa e litigare sia più facile, ma sia anche la soluzione peggiore sul lungo periodo.